Juventus, Pirlo non si fida della Fiorentina: “Hanno ottime individualità”

0
263

La Juventus è già pronta per scendere nuovamente in campo. Dopo aver battuto il Parma a domicilio nel prossimo turno affronteranno la Fiorentina.

Juventus
Andrea Pirlo (Getty Images)

Una squadra che non sta vivendo certo una stagione esaltante. Nonostante i calciatori a disposizione di Prandelli i risultati faticano ad arrivare. L’ultimo match dell’anno per la Juventus sarà fondamentale da portare a casa, visto che chi sta davanti continua a viaggiare su alti ritmi.

LEGGI ANCHE —>Calciomercato Juventus, scambio con la Roma tra le opzioni per Demiral

LEGGI ANCHE —>Juventus, la rivelazione di Buffon sul suo futuro

Juventus, le parole di Pirlo alla vigilia

Juventus
Juventus al lavoro in allenamento @Getty

Ai microfoni di Juventus Tv l’allenatore bianconero ha presentato la prossima partita contro i viola: “Sono una squadra con ottime individualità, vivono un momento un po’ difficile e hanno da poco cambiato l’allenatore. Ma verranno qui per fare la loro partita, difendendosi per poi ripartire. Hanno un giocatore forte fisicamente come Vlahovic, e poi c’è Ribery. Dobbiamo stare attenti, vogliamo chiudere nel migliore dei modi questo 2020” ha detto Pirlo. Che vuole rivedere lo stesso atteggiamento messo in campo contro il Parma. “Eravamo arrabbiati per non aver vinto contro l’Atalanta e sapevamo fosse obbligatorio fare i tre punti. Abbiamo giocato con la voglia di imporre il nostro gioco dal primo all’ultimo minuto. Questa deve essere la nostra forza. Se scendiamo in campo così più facile tenere in mano il pallino del gioco”. Poi l’annuncio sui giocatori a disposizione: “Dybala si è allenato un po’ a parte e un po’ con il gruppo, penso possa essere convocato. Arthur invece non è a disposizione” ha detto l’allenatore bianconero.