Juventus, la FIGC indaga sulla presunta bestemmia di Buffon

0
353

Juventus, La FIGC ha aperto un fascicolo d’indagine sulla presunta bestemmia pronunciata da Gianluigi Buffon nel corso di Parma-Juventus

Gianluigi Buffon, Juventus @Getty

Juventus, la FIGC ha aperto un fascicolo d’indagine su una presunta espressione blasfema detta dal portiere bianconero Gianluigi Buffon durate la sfida di campionato contro il Parma. Le parole pronunciata dal numero uno della Vecchia Signora sarebbero state dette per incitare un compagno di squadra, Portanova, durante un momento di gioco.

LEGGI ANCHE>>>Formazioni ufficiali Juventus Fiorentina, le scelte di Pirlo

Juventus, la FIGC indaga sulla presunta bestemmia di Buffon

Juventus
Buoffon, Juventus (Getty Images)

La Procura FIGC ha aperto un fascicolo d’indagine sulla presunta espressione blasfema pronunciata da Gianluigi Buffon avvenuta nella scorsa giornata di Serie A durante la sfida contro il Parma. Le parole pronunciate dal numero uno della difesa erano indirizzate in segno di incitamento al compagno Portanova. Parole che erano sfuggite al vaglio del Giudice Sportivo perché coperte da un commento. La Procura ha deciso di fare chiarezza sull’accaduto, sentendo anche il diretto interessato.

LEGGI ANCHE>>>Dybala via, effetto domino in Serie A. La Juventus pesca dalla Lazio