Calciomercato Juventus, possibile addio del portiere: si pensa al sostituto

0
3560

Calciomercato Juventus, dalla Spagna arrivano notizia di un possibile addio del numero uno polacco Wojciech Szczesny

Calciomercato Juventus
Paratici direttore sportivo della Juventus (Getty Images)

Calciomercato Juventus, dalla Spagna arrivano importanti news relative al futuro del numero 1 bianconero, il portiere polacco Wojciech Szczesny. Stando al portale spagnolo ‘Fichajes.net’ il problema della rosa bianconera, che ieri ha perso in casa contro la Fiorentina con un rovinoso 0-3 potrebbe passare proprio dalla porta. In particolare il polacco, pur essendo un ottimo interprete del ruolo, non sembra offrire garanzie sufficienti per giocare ai livelli richiesti da un top club europeo come la Juventus, che dovrebbe lottare sempre per i vertici, sempre dalla Spagna parlano di un possibile nuovo interessamento nel mercato di Paratici alla ricerca di un nuovo numero 1 per la porta.

LEGGI ANCHE>>>Juventus, serve un centrocampista: De Paul e Locatelli sulla lista

Calciomercato Juventus, possibile addio del portiere: si pensa al sostituto

Szczesny, Calciomercato Juventus (Getty Images)

L’idea della dirigenza bianconera sarebbe quella di puntare su un profilo da top player e che quindi possa garantire certezze anche per il futuro. Da sempre è stato dichiarato che la Juventus sta cercando l’erede perfetto per salutare Buffon. Il portiere italiano che in questo momento può racchiudere tutti questi requisiti e nonché il preferito della dirigenza,  rimane, chiaramente, Donnarumma. Le difficoltà relative all’estremo difensore assistito da Mino Raiola non sono poche.

LEGGI ANCHE>>>Milik alla Juventus, calciomercato: il polacco sempre più vicino

Donnarumma è un punto fermo del Milan che quest’anno sta continuando una stagione in testa alla classifica. A fine stagione sarà molto difficile strapparlo dalla compagine rossonera. La Juventus potrebbero, però, con l’ausilio dello stesso agente Mino Raiola, spingersi nuovamente a scommettere su un portiere straniero così da continuare il ricambio generazionale già avviato da Pirlo in questa stagione. Intanto i bianconeri proveranno in tutti i modi a chiudere al massimo la stagione, che quest’anno più che mai, complice anche il ricambio generazionale, è decisamente più in salita rispetto al solito. La stagione è però ancora lunga e i bianconeri sono ancora in corsa per tutti gli obiettivi, scudetto compreso, nonostante gli ormai 10 punti di distacco (c’è la partita da recuperare col Napoli) dal Milan capolista.