Calciomercato Juventus, scelto il nuovo terzino: arriva dagli USA

0
658

Calciomercato Juventus, i bianconeri hanno praticamente chiuso l’operazione Reynolds. Prestito in sinergia e approdo a fine stagione

Calciomercato Juventus
Dirigenza della Juventus (Getty Images)

Calciomercato Juventus, operazione praticamente chiusa per Ryan Reynolds. Il giovane laterale difensivo del Dallas FC. potrebbe arrivare a fine stagione con un prestito preventivo già a gennaio, in sinergia con la Juventus. Lo annuncia anche il giornalista Romeo Agresti sul proprio profilo Twitter con un post: La Juventus ha illustrato il suo progetto a Ryan Reynolds: prestito (in sinergia) e garanzie sull’approdo a Torino al termine della stagione. C’è l’ok del giocatore, ma resta da trovare l’intesa economica. Resiste l’offerta del Club Brugge. No accordo con la Roma”. 

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, via libera per il bomber: può arrivare subito

Calciomercato Juventus, scelto il nuovo terzino: arriva dagli USA

Calciomercato Juventus
Paratici direttore sportivo della Juventus (Getty Images)

I bianconeri sono pronti per chiudere l’operazione per il giovane terzino americano. Un altro grande colpo a stelle e strisce. Dopo McKennie, i bianconeri sono pronti a ripetere un’alta operazione con un giovane profilo americano, trattasi del terzino del Dallas FC. Ryan Reynolds. Inizialmente accostato alla Roma il ragazzo sembra, però, aver ricevuto un corteggiamento più intenso da parte della dirigenza bianconera che sempre di più ha come obiettivo di mercato l’arrivo di un laterale difensivo. Reynolds è un giovane dal futuro roseo che potrebbe garantire quella differenza importanti nel futuro. Un piano d’azione che prevede l’acquisto ma con un iniziale prestito in Serie A.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, possibile grande ritorno come vice Morata

Un acquisto possibile già nell’attuale mercato di riparazione di gennaio ma che potrebbe inizialmente prevedere un prestito, magari in Serie A al Cagliari. La Juventus non possiede lo slot libero per tesserare un calciatore extracomunitario quindi dovrà necessariamente darlo in prestito almeno fino a giugno per poi poterlo avere ufficialmente in squadra.