Calciomercato Juventus, guaio Khedira: l’ennesima richiesta del mediano

0
2403

Calciomercato Juventus, Khedira all’Hertha Berlino è già fatta: il mediano ha svolto le visite mediche ma ha ancora una richiesta

Calciomercato Juventus
Khedira, Calciomercato Juventus @Getty

Calciomercato Juventus, la telenovela Khedira sembrava ormai finita, ma a quanto pare non proprio del tutto. Il giocatore è praticamente ufficiale all’Hertha Berlino, ha già svolto le visite mediche di rito ma a quanto pare le richieste del centrocampista tedesco non sembrano essersi concluse. Cosa manca, quindi, per chiudere definitivamente la trattativa? Le strade da percorrere sono due: la risoluzione, da capire se con una piccola buonuscita da parte dei bianconeri, oppure con una cessione diretta dalla Juventus all’Hertha Berlino.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, rottura con il Rennes: può tornare in Serie A

Calciomercato Juventus, guaio Khedira: l’ennesima richiesta del mediano

Calciomercato Juventus
Sami Khedira, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Una questione formale che non cambia la sostanza. Mancano solo le firme ma bisognerà capire quale opzione la Juventus deciderà di percorrere. Rimasto ormai ai margini del progetto, il centrocampista tedesco non ha mai giocato nel corso della prima parte della stagione. In conferenza stampa di presentazione l’allenatore bianconero Andrea Pirlo era stato chiaro sul suo futuro: Khedira non avrebbe più fatto parte del progetto. Così è stato. Ora il tedesco all’età di 33 anni ripartirà dalla Germania, la sua terra natia dove il tedesco è nato anche calcisticamente. Ripartirà dall’Hertha Berlino ma prima di ufficializzare l’operazione, ormai, ai dettagli c’è bisogno di sciogliere questo piccolo nodo.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, affare Scamacca: la trattativa entra nel vivo

Probabilmente, alla fine, la società opterà per una buonuscita così da togliersi il fardello di un stipendio decisamente troppo alto (7 milioni) per un calciatore che – ormai – era fuori rosa. I bianconeri sono, dunque, pronti a chiudere definitivamente in uscita. Ora bisognerà capire se i bianconeri faranno un ultimo colpo in entrata, ma Paratici aveva già fatto capire chiaramente le intenzioni della dirigenza bianconera: “Si faranno operazioni in entrata solo davanti a opportunità”.