Inter, che fortuna in casa della Fiorentina. Viola in emergenza

0
276

La Fiorentina contro l’Inter domani sera sarà priva dei suoi tre elementi migliori. Una spinta importante verso la lotta per lo scudetto.

Antonio Conte
Antonio Conte

Meglio di così all’Inter non poteva andare. Decisamente no. Una fortuna sfacciata che sorride ad Antonio Conte e che serve su un piatto d’argento potenziali tre punti. La Fiorentina affronterà il match di domani sera senza i suoi migliori calciatori. Della formazione che sbanco l’Allianz Stadium resta solo la fotografia, perché Giudice Sportivo e sorte avversa hanno falcidiato la compagine allenata da Cesare Prandelli.

LEGGI ANCHE >>> Chiellini: «Dissi no all’Inter. Ibra è il mio miglior “nemico” che abbia avuto»

Inter, vita facile al Franchi?

Calciomercato Juventus Milenkovic Fiorentina
Milenkovic, Juventus Fiorentina

Il tecnico Cesare Prandelli, presentando la sfida della Fiorentina contro l’Inter, ha spiegato che è scattato l’allarme rosso. «La squadra sta bene, ha recuperato le energie, ma abbiamo avuto un piccolo acciacco con Franck Ribery. Lo valuteremo domani mattina nella rifinitura». Il fuoriclasse francese è fortemente in dubbio e difficilmente farà parte del match. Oltre a lui sono stati squalificati altri due perni dei viola. Si tratta del difensore serbo Milenkovic, inseguito anche dalla Juventus, e dal numero 10 Castrovilli. Giocherà un ex di turno, però in là con l’eta. «Borja Valero ha tanta esperienza… e può essere un’opzione in più, certo». E Conte pregusta il blitz…