Juventus, ora Pirlo non può proprio rinunciare a lui

0
391

La Juventus contro la Roma ha conquistato l’ennesimo successo di questo periodo che sembra essere davvero magico per la squadra di Pirlo.

Juventus
Andrea Pirlo (Getty Images)

Tre punti che gli hanno consentito di scavalcare proprio i giallorossi al terzo posto in classifica e nello stesso tempo avvicinarsi alle due milanesi che sono in vetta alla classifica. Insomma un momento da sfruttare nel migliore dei modi, senza possibilità di riposarsi perchè martedì sera Ronaldo e compagni sono attesi da un match molto delicato contro l’Inter per la semifinale di ritorno di Coppa Italia. Altro ostacolo da superare, altro successo da conquistare per la gioia dei tifosi.


LEGGI ANCHE—>Ramos, la rottura con il Real Madrid è insanabile. E la Juve…

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Juventus, c’è anche lui nella top 5 degli acquisti più costosi

Juventus, il ritorno di Chiellini determinante

Non può essere un caso che il rendimento difensivo della Juventus sia migliorato decisamente dal ritorno in campo di Giorgio Chiellini. Che viaggia verso i 37 anni ma continua ad essere determinante con la sua fisicità, la sua intelligenza calcistica, la capacità di “guidare” i suoi compagni di reparto. Ora è diventato un elemento indispensabile per Pirlo. Superati i problemi fisici, il ritorno del “guerriero” bianconero ha dato senz’altro una mano nel percorso di crescita della Juventus in queste prime settimane del 2021.