Juventus, tocca a Rabiot: per il francese futuro da scrivere

0
151

Oggi dovrebbe far parte dell’undici titolare della Juventus contro il Napoli, ed è comunque un perno della formazione bianconera.

Juventus

Parliamo ovviamente di Adrien Rabiot. Il calciatore francese sta trovando sempre più spazio nei piani di Andrea Pirlo e non è da escludere che il tecnico possa preservarlo per il match di Champions League contro il Porto, anche se l’assenza di Arthur in mediana fa crescere di molto le possibilità del suo utilizzo. Se sarà vera questa ultima ipotesi, toccherà all’ex stella del Psg prendere in mano le redini del centrocampo della Juventus in un match fondamentale nella corsa allo scudetto.

LEGGI ANCHE –>Thiago Silva alla Juventus, in Spagna ne sono sicuri

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Juventus, sarà lui la prossima punta: ecco i segnali

Juventus, Rabiot atteso al salto di qualità

Adrien Rabiot @Getty

Il Corriere dello Sport sottolinea come in questa stagione le sue prestazioni siano state convincenti, decisamente migliori di quelle dell’anno passato. Anche se manca ancora quel definitivo salto di qualità che tutti si aspettano. Il tempo è dalla sua parte perché Rabiot non ha nemmeno 26 anni, ma toccherà al calciatore in questa seconda parte della stagione elevare ancor di più il suo rendimento. In questo modo diverrebbe anche un elemento indispensabile e impossibile da sacrificare in chiave calciomercato. Fari insomma puntati anche su di lui al San Paolo-Maradona.