Juventus Spezia, Pirlo a Sky rivela le condizioni di De Ligt e McKennie

0
517

Le dichiarazioni di Andrea Pirlo ai microfoni di Sky dopo Juventus Spezia: ecco le parole del Maestro

Juventus
Andrea Pirlo, Juventus @Getty

Juventus Spezia Pirlo/ La Juve batte lo Spezia e guadagna tre punti preziosissimi in ottica Champions League, portandosi a meno sette dall’Inter capolista. Ai microfoni di Sky, Andrea Pirlo ha rilasciato una breve dichiarazione al fischio finale. Ecco quanto segnalato dalla nostra redazione:

Leggi anche –>Pagelle Juventus Spezia e voti: Morata la risolve, Bernardeschi salvifico

Più che di testa nel primo tempo abbiamo fatto fatica fisicamente. Non eravamo brillanti, abbiamo cercato di ripartire sui loro errori sfruttando al massimo i loro errori. Con i cambi, abbiamo fatto molto meglio. Speriamo di recuperare qualcuno, di certo non c’è niente. Oggi si è fermato anche De Ligt, che aveva avvertito un indurimento al polpaccio. Anche McKennie non sta bene, riesce a giocare solo 50 minuti. A fine primo tempo ho chiesto di verticalizzare, era necessario l’inserimento dei centrocampisti. Morata è un giocatore fondamentale per noi.”