Calciomercato Juventus, c’è l’ipotesi dello scambio clamoroso

0
4292

Calciomercato Juventus, ci sarebbe l’ipotesi del clamoroso scambio in estate. In Inghilterra ci pensano e studiano le contropartite

Juventus
De Ligt, Juventus (Getty Images)

La notizia che riporta calciomercatoweb.it ha del clamoroso: dall’Inghilterra, è in particolare il Chelsea, starebbe pensando ad uno scambio con la Juventus. De Ligt ai Blues, Timo Werner in bianconero. Fantacalcio? Forse, al momento. Ma la situazione potrebbe avere una decisa accelerata nei prossimi mesi.

Partiamo dai fatti: Tuchel non stravede per il centravanti che questa estate è arrivato dalla Germania e che al momento ha solamente segnato 5 volte in Premier League. Mentre vede di buon occhio il difensore che la Juventus, due stagioni addietro, ha strappato all’Ajax sborsando 85 milioni di euro. Cifre pazzesche, pensando al momento storico che stiamo vivendo, ma che potrebbe essere rimodulate dall’inserimento, nella trattativa, del centravanti. Anche se il Chelsea potrebbe mettere sul piatto un altro calciatore.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, esclusivo Oreggia: il futuro di Dybala

LEGGI ANCHE: Juventus, Dybala vola in Austria: vuole tornare per la Champions League

Calciomercato Juventus, anche Kante nella trattativa?

Calciomercato Juventus
Werner @Getty

Il centrocampista francese è da sempre il pallino di Antonio Conte, che anche l’estate scorsa lo ha richiesto all’Inter. Ma nulla da fare, è rimasto al Chelsea. Ma sembra che il tecnico tedesco non punti molto su di lui. E allora ecco che si potrebbe aprire una trattativa. Certo, c’è da dire che la Juventus non cerca un elemento in mezzo al campo come Kante: a Pirlo servirebbe qualcuno che tecnicamente potrebbe far fare il salto di qualità: caratteristiche possedute da Jorginho. Ma il Chelsea non sembra volersi privare dell’italiano.

Siamo solamente a metà stagione e ancora è tutto in alto mare. Ma la cosa certa è che la Juve non vuole perdere un euro dalla possibile cessione di De Ligt. Anzi, il club bianconero vuole farci nel caso una plusvalenza. Quindi la valutazione non è minore ai 90 milioni di euro.