Juventus, Dybala vola in Austria: vuole tornare per la Champions League

0
249

Juventus, Dybala in Austria per verificare i progressi del suo recupero. La Joya vuol tornare in vista della sfida contro il Porto.

Juventus
Dybala, Juventus @Getty

Juventus, secondo il quotidiano sportivo ‘Tuttosport’, che cita delle fonti argentine, Paulo Dybala l’attaccante bianconero ancora ai box per l’infortunio riscontrato a gennaio, potrebbe a breve tornare in Austria per incontrare il professor Fink, specialista e consulente della società bianconera, per verificare i progressi dopo l’ultimo infortunio che ancora non ha permesso al giocatore di tornare a disposizione di Pirlo. Le sensazioni sono in via di miglioramento e in caso di via libera, i piani relativi alla partita contro il Porto potrebbero cambiare o almeno la speranza sia del giocatore che dei tifosi.

LEGGI ANCHE >>> Gosens alla Juventus? Calciomercato: una nuova certezza

Calciomercato Juventus
Dybala, Juventus @Getty

La Joya farà di tutto per esserci in questa fase cruciale della stagione. In questo momento la sua presenza risulta fondamentale. Come sappiamo la Juventus questa stagione, purtroppo, non gode certo  della fortuna. Tanti giocatori fondamentali si sono infortunati. In questo momento c’è bisogno di recuperare le forze. Dybala vuole esserci a tutti i costi per dare supporto al mister e rispondere affermativo quando ci sarà bisogno di fare la differenza. Una stagione decisamente sfortunata per la Joya, che non ha certo brillato vista la condizione fisica sempre più problematica. Un contratto che non si capisce se verrà rinnovato, le parti dovranno riparlarne ma c’è sempre il fantasma di una possibile cessione a fine stagione.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Monchi pronti allo scambio: bianconeri avvisati

Tutto per ora rimandato. Vedremo cosa succederà, ma la Joya in questo momento così delicato farà di tutto per esserci e per farsi trovare pronto. C’è da ribaltare un risultato all’andata sfavorevole per i bianconeri. Vincere ora non sarà importante, ma l’unica cosa che conta e speriamo che Dybala possa esserci anche lui nella rimonta di Torino.