Juve-Milan, bianconere per lo scudetto: dove seguirla

0
229

Juve-Milan, la squadra allenata da Rita Guarino si gioca la scudetto nella gara contro il Milan. Le bianconere a punteggio pieno.

Cristiana Girelli (getty images)

E’ la gara che vale lo scudetto. Che sarebbe, per la Juventus femminile, il quarto consecutivo. Le ragazze di Rita Guarino sfidano il Milan di Maurizio Ganz (fresco di rinnovo contrattuale) cercando d’imporsi così come all’andata, quando a San Siro, una rete su rigore di Cristiana Girelli, regalò vittoria e tre punti.

Non sarà semplice. Anche perché le rossonere, guidate da Valentina Giacinti, hanno perso solamente quella partita. Poi, così come le bianconere, le hanno vinte tutte. Quindi ci si gioca lo scudetto, senza se e senza ma. Se Girelli e compagni riusciranno a portare a casa l’intera posta in palio, possono iniziare a mettere in frigo lo champagne.

LEGGI ANCHE: Juventus, il Porto vince: ma Conceicao è in ansia

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, affondo per il centravanti: servono 25 milioni

Juve-Milan la formazione delle bianconere

Juventus femminile campione d’Italia 2019-2020 (Getty Images)

La gara inizierà tra pochi minuti: si comincia alle 12,30 e la partirà sarà trasmessa da Sky Sport. Ecco la formazione iniziale delle bianconere, chiamate a piazzare la quindicesima vittoria consecutiva. Il modulo scelto da Rita Guarino è il 4-3-3: Giuliani tra i pali, linea difensiva formata da Hyyrynen, Sembrant, Gama e Boattin. A centrocampo manca Galli, quindi spazio a Pedersen in mezzo, con Rosucci e Cernoia ai lati. Tridente formato da Hurtig, Girelli e Bonansea.

Ecco invece l’undici proposto da Maurizio Ganz: Korenciova in porta, Fusetti, Spinelli e Agard in difesa. Hasegawa, Bergamaschi e Grimshaw e Tucceri Cimini a centrocampo. Alle spalle di Giacinti giostreranno Dowie e Boquete.

È la partita che vale la stagione. La partita dell’anno per la Juventus. Che vogliono praticamente chiudere i conti oggi. Per pensare addirittura alla programmazione della prossima stagione.