Cagliari-Juventus, probabili formazioni: le scelte di Pirlo

0
177

Cagliari-Juventus è il match di campionato che vedrà oggi protagonisti i bianconeri di Andrea Pirlo. Fischio d’inizio fissato per le ore 18.

Cagliari-Juventus

Una partita davvero fondamentale per la Juventus, che arriva in un momento molto delicato. In settimana è arrivata l’eliminazione dalla Champions League che ovviamente è stata una brutta botta per il morale del gruppo. Ora l’obiettivo più importante rimane il campionato, ma c’è un gap importante da recuperare sull’Inter. Tradotto in soldoni, serve una impressionante striscia di vittorie per risalire la china. Ma la trasferta di Cagliari nasconde tante insidie, gli isolani dall’arrivo di Semplici in panchina sembrano aver svoltato.

LEGGI ANCHE –>Juventus eliminata, i tifosi insorgono sui social

LEGGI ANCHE —>Ronaldo out, i tifosi vogliono la partenza del portoghese

Nella Juventus le scelte di Pirlo sono poche. Cuadrado stringe i denti a destra con Danilo sull’out opposto. Al centro dovrebbe esserci il ritorno di Chiellini in coppia con De Ligt, mentre a centrocampo le assenze di Bentancur e Ramsey spingono alla conferma di McKennie titolare. In attacco Kulusevski può vincere il ballottaggio con Ronaldo. Cagliari con il 3-5-2 che vede la presenza di Nainggolan e Nandez in mediana, con Simeone e Joao Pedro in avanti.

Cagliari-Juventus, le probabili formazioni

Cagliari (3-5-2): Cragno; Ceppitelli, Godin, Rugani; Zappa, Marin, Nainggolan, Duncan, Nandez; Simeone, Joao Pedro.
Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Danilo; McKennie, Arthur, Rabiot, Chiesa; Kulusevski, Ronaldo.