Calciomercato Juventus, piano rifondazione: rilancio per il giovane attaccante

0
216

Calciomercato Juventus, bianconeri sempre più proiettati al futuro: si studia il piano per arrivare al giovane coreano del Valencia.

Fabio Paratici, Calciomercato Juventus (Getty)

Calciomercato Juventus, bianconeri sempre più proiettati verso il piano rifondazione. Più giovani per il presente ma soprattutto per il futuro, in tal senso, il direttore sportivo Fabio Paratici avrebbe un obiettivo preciso per l’attacco: trattasi del giovane prodigio del Valencia, di nazionalità coreana, Lee Kang-In. Il giovane 2001 è sicuramente uno dei prodigi più interessanti in circolazione e proprio per questo motivo la Juventus vorrebbe assicurarsi già adesso un potenziale fuoriclasse del domani.

LEGGI ANCHE >>> Torino Juventus probabili formazioni: bianconeri pronti al recupero

Calciomercato Juventus, piano rifondazione: rilancio per il giovane attaccante

Calciomercato Juventus, Fabio Paratici (Getty)

Stando alle ultime indiscrezioni la Juventus vorrebbe riuscire ad arrivare al 2001 prima del tempo, ma soprattutto cercando un compromesso economico adeguato. Stando alle indiscrezioni rilasciate da ‘elgoldigital.com’, i bianconeri sarebbero pronti ad avanzare un’offerta ufficiale al Valencia di 12 milioni di euro più 3 di bonus per il cartellino del giocatore.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, può arrivare a fine stagione: c’è una novità

Qualora gli spagnoli dovessero accettare allora si procederebbe con una formula precisa: Lee potrebbe, infatti, essere ceduto in prestito a un club ‘amico’ per continuare altrove la sua crescita così da poter far crescere il giocatore in attesa della titolarità in bianconero. L’attaccante coreano è già stato capace di giocare da trequartista o esterno offensivo, molto duttile all’occorrenza, e poco a poco si sta ritagliando un ruolo fra i giocatori più importanti nel panorama. Lee è considerato dagli esperti uno dei migliori giovani della sua generazione. Proprio per questo motivo la Juventus vuole arrivare prima del tempo e cercare di chiudere la trattativa ad un prezzo economico. Ora c’è bisogno di capire se il Valencia accetterà la proposta ideata dal direttore sportivo Fabio Paratici.