Calciomercato Juventus, non basta Aouar: triplo colpo dalla Francia

0
5260

Calciomercato Juventus, i bianconeri pensano ad un affare triplo della Ligue 1 che non si limiterebbe solo all’acquisto di Aouar.

Aouar del Lione
Aouar (Getty Images)

Calciomercato Juventus, bianconeri sempre più aperti ad importanti occasioni, queste potrebbero arrivare dalla Ligue 1. Con il profilo del centrocampista Aouar sempre più vicino alle sponde bianconere, sarebbero altre due le grandi occasioni, a parametro zero: parliamo di Cherki e Depay. Su Depay c’è poco da dire, la stella del Lione si libererà a parametro zero e potrebbe diventare autentica occasione del mercato offensivo. Con l’addio di Dybala, ormai sempre più probabile, la Juventus vuole rinforzarsi in attacco. Acquisto ricercato che potrebbe essere anche vantaggioso dal punto di vista economico.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, scelto l’erede di Cr7: servono 115 milioni

Calciomercato Juventus, non basta Aouar: triplo colpo dalla Francia

Depay @Getty

Stando alle indiscrezioni, i bianconeri non si limiterebbero solo al doppio colpo, ma proverebbero il triplo. Questo potrebbe arrivare proprio a fronte di alcuni importanti cessioni, parliamo di giocatori con la quale la dirigenza bianconera potrà permettersi le cosiddette plusvalenze, che nel mercato odierno risultano importanti. tra questi, possibili partenti, si potrebbero menzionare Ramsey, Rabiot Bernardeschi, oltre all’esterno brasiliano Douglas Costa che sembra vicino al ritorno in Brasile. Inoltre, come dicevamo poc’anzi sono incerte anche le permanenze di Dybala e di Morata.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, De Sciglio “consegna” Aouar ai bianconeri: lo scenario

Stando infatti a queste possibili cessioni, la Juventus potrebbe permettersi un “restyling” con nuovi acquisti di livello. Oltre ad Aouar e Depay c’è da menzionare anche Cherki. Attaccante del Lione giovanissimo (di ancora 17 anni) che sta già mettendosi in luce per le sue qualità, un profilo per il futuro che sembra interessare molto alla dirigenza bianconera che ormai è sempre di più proiettata alla rifondazione. Dunque l’occasione di mercato più ghiotta potrebbe proprio presentarsi dalla Ligue 1 in special modo dal Lione.