Calciomercato Juventus, Bernardeschi al Milan con lo scambio

0
353

Bernardeschi potrebbe finire al Milan in un’ottica di plusvalenze e di uno scambio. A Torino arriverebbe il capitano Romagnoli, finito ormai ai margini.

Oggi sia Romagnoli che Bernardeschi assomigliano più a un problema che a una risorsa per Milan e Juve. I loro contratti sono in scadenza al 30 giugno 2022 ed entrambi sono reduci da una stagione tutt’altro che esaltante a livello individuale. Così tutto quello che prima non sembra possibile o magari opportuno, ora può essere riscritto. Il portale calciomercato.com spiega che è all’ordine del giorno uno scambio per sistemare il bilancio con delle plusvalenze e dare nuove ambizioni ai due calciatori.

LEGGI ANCHE >>> Dybala, la Sabatini allontana la Joya: «Torino è una città noiosa»

Bernardeschi al Milan per Romagnoli

Romagnoli, Calciomercato Juventus (Getty)

Da queste basi nasce quindi un’ipotesi a cui starebbe lavorando Mino Raiola, non uno qualunque in generale e nello specifico agente sia di Romagnoli che di Bernardeschi. Ma anche uomo chiave nelle dinamiche di mercato complessive di Milan e Juventus. Perché da una sola operazione potrebbero risolversi due problemi distinti, quello di Romagnoli e quello di Bernardeschi. Uno scambio sostanzialmente alla pari o pareggiata in altro modo (magari con un giovane di mezzo). Questo con una valutazione da poter concordare in base alle necessità che si presenterebbero a ridosso del 30 giugno.