Calciomercato Juventus, il “consiglio” dell’ex presidente: “Cambia aria”

0
228

Calciomercato Juventus, arriva il consiglio dell’ex presidente al fuoriclasse bianconero: “Deve andare via”. E trova anche il problema 

Maurizio Zamparini e Paulo Dybala (Getty Images)

Sarà al centro di voci, di trattative, di continui rumors, fin quando non ci sarà l’ufficialità di qualcosa. Sia nell’uno che nell’altro caso. E adesso arriva anche il consiglio dell’ex presidente, che intervistato da Radio Sportiva, spiega i suoi continui colloqui con il suo ex pupillo.

Parliamo di Maurizio Zamparini, che ha portato Dybala in Italia con la maglia del Palermo, e che spinge la Joya a lasciare la Juventus alla fine della stagione. “Gli voglio molto bene, è un campione, un fuoriclasse. Mi ha fatto un grande piacere vederlo segnare contro il Napoli – ha detto –  soffrivo per lui. Gli mando i messaggi dicendogli di andare via dalla Juventus, deve essere il nucleo della squadra ed essere un costruttore di gioco, libero per il campo”.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, intrigo Dybala: l’agente svela il suo futuro

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, è ufficiale il rinnovo fino al 2025

Calciomercato Juventus, per Zamparini il problema è Ronaldo

Dybala / Getty Images

E l’ex presidente del Palermo individua anche il problema. “Da quando c’è Ronaldo, non è più il Dybala che conosciamo – ha ancora sottolineato – non possono coesistere perché entrambi sono il calcio. Paulo vale Barcellona e Real Madrid ma non ha avuto affetto e stima della società” ha concluso. Una presa di posizione netta a difesa del campione argentino che ancora non ha trovato un accordo per il rinnovo.

La situazione, come detto, sarà chiacchierata ancora per molto. Anche perché fino al momento nessun accordo è stato trovato e non ci sono stati, almeno ufficialmente, degli incontro ufficiali tra le parti. Un motivo in più, quest’ultimo, per rendere ancora più nebuloso il futuro della Joya. Che contro il Napoli, però, ha fatto vedere che quando sta bene diventa un elemento imprenscindibile per qualunque allenatore e per tutte le squadre. La Juve deve fare sicuramente in fretta.