Ronaldo, nubi all’orizzonte. Adesso la Juventus è in pensiero

0
224

Cristiano Ronaldo furioso dopo la partita. Ha preso a pugni lo spogliatoio dello Juventus Stadium. Il futuro del portoghese adesso è a rischio.

JuventusIl futuro di Cristiano Ronaldo alla Juventus non è scritto. Non lo è assolutamente. Anzi, questa mattina la Gazzetta dello Sport, nel regalare una bella copertina all’Inter, affianca con una news negativa sponda bianconera. Parla infatti di una Vecchia Signora che adesso teme di perdere il suo furiclasse. Quanto è successo ieri dopo la gara col Genoa, infatti, non si è limitato solo all’episodio del lancio della maglia in campo.

LEGGI ANCHE >>> Di Livio a sorpresa: «Il futuro della Juventus sono due calciatori»

Cristiano Ronaldo può lasciare la Juventus

Cristiano Ronaldo, Juventus (Getty)

Cristiano Ronaldo ha raggiunto il tunnel che porta agli spogliatoi, scurissimo in volto. La Juventus ha appena battuto il Genoa 3-1, eppure il portoghese è convinto di non avere niente da festeggiare, probabilmente perché il suo nome non figura nel tabellino dei marcatori. Il paradosso di Madama versione 2020-21 è che non riesce neanche più a godersi fino in fondo le vittorie, perché c’è sempre qualcosa che agita il pre o il post partita.   Il veleno se l’è portato negli spogliatoi, dove s’è sfogato prendendo a pugni i muri. Si è fatto la doccia ed è scappato via in silenzio, affidando ai social il suo unico commento al match: “Avanti così!”, accompagnato dal solito hashtag #finoallafine.