Calciomercato Juventus, scambio con il City: Guardiola dice no

0
339

Super League o meno, in estate ci saranno sicuramente diversi movimenti per quanto riguarda il calciomercato della Juventus. Sia in entrata che in uscita.

Calciomercato Juventus

Saranno sicuramente delle settimane bollenti quelli che attendono la dirigenza bianconera. Che da un lato è impegnata per cercare di creare questa nuova competizione insieme alle altre big d’Europa, con l’Uefa che promette delle dure sanzioni. Ci sarà però da impegnarsi anche in chiave mercato, perché è logico che la Juventus per essere al top abbia bisogno di nuovi innesti, di calciatori capace di fare la differenza non solo in campionato, ma anche nelle altre competizioni che si disputeranno.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Juventus, due obiettivi passano dalla serie A

LEGGI ANCHE –>Juventus, terzo incomodo per la panchina: c’è l’annuncio

Calciomercato Juventus, da Guardiola no allo scambio McKennie-Zinchenko

Alla fine dell’attuale stagione si valuteranno i giocatori che dovranno rimanere o meno a Torino. Uno di quelli che si è distinto sotto la guida di Pirlo è senz’altro McKennie. Il centrocampista americano, arrivato in sordina, ha convinto tutti. Corsa, tecnica e anche fiuto del gol, qualità che è mancata nei suoi compagni di reparto. Dovrebbe rimanere alla Juventus anche in futuro, anche se non si esclude che possa essere inserito in qualche scambio. Il sito calciomercatonews.com ipotizza infatti che la Juventus potrebbe inserire McKennie in una trattativa con il Manchester City per arrivare all’esterno sinistro Zinchenko, giocatore affidabile e perciò molto stimato da Guardiola. Il tecnico spagnolo non avrebbe alcuna intenzione di lasciarlo partire e per questo motivo lo scambio pare destinato a non essere preso in considerazione.