Calciomercato Juventus, terzo incomodo per la panchina: c’è l’annuncio

0
462

Calciomercato Juventus, ieri sera nel programma Tiki Taka, Raffaele Auriemma ha detto che anche il Napoli è su Allegri.

Calciomercato Juventus
Massimiliano Allegri @Getty Images

Calciomercato Juventus, importanti novità dal fronte mercato allenatori. Ieri sera nel programma settimanale di Italia 1, ‘Tiki Taka’, il giornalista Raffaele Auriemma ha lanciato un importante indiscrezione di mercato allenatori. Stando infatti alle dichiarazioni del giornalista partenopeo, anche il Napoli starebbe seguendo Massimiliano Allegri, infatti quasi certamente Gennaro Gattuso lascerà a fine stagione, si dice verso Firenze. Al suo posto il presidente De Laurentis starebbe pensando in grande e proprio Allegri rappresenterebbe l’occasione ghiotta da cogliere. Da considerare un terzo incomodo per la corsa all’ex bianconero, oltre alla Roma e alla stessa Juventus.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, due “bianconeri” in corsa per la panchina

Calciomercato Juventus, terzo incomodo per la panchina: c’è l’annuncio

Massimiliano Allegri, Calciomercato Juventus (Getty Images)

Allegri è il primo nome, ideale se si pensa al passato, che la Juventus vorrebbe sulla panchina della prossima stagione. La situazione legata ad Andrea Pirlo, arrivato ad inizio stagione per inaugurare la rifondazione bianconera, sembra tutt’altro che stabile. Il maestro, nonostante una finale di Coppa Italia e una conquista della Supercoppa, non ha convinto, ora c’è il rischio di non riuscire nemmeno nella qualificazione in Champions nella prossima stagione, l’obiettivo infatti è cercare il quarto posto, con il fiato sul collo proprio di quel Napoli che in questo momento è a -2 dalla Juventus. La dirigenza bianconera non vorrebbe rischiare un ennesimo flop e proprio per salvaguardare a questa eventualità, rivedrebbe i suoi piani iniziali. Allegri il profilo ideale per ritornare ai vertici ma non sarà così semplice, infatti sull’ex bianconero, guardando solo alla Serie A, ci sono la Roma e adesso anche il Napoli di De Laurentis, senza dimenticare che all’estero il Tottenham avrebbe sondato anche una sua candidatura dopo l’esonero di Mourinho.

LEGGI ANCHE >>> Petrucci e la Super League: «Nel basket c’è, come si fa a fermare la Juventus?»

Un futuro tutt’altro che scritto e una battaglia a tre per il mister toscano. Allegri rappresenterebbe per queste società il miglior profilo possibile, anche perché nel palmares vanta non pochi trofei. L’unica cosa certa, per il momento, è la partenza su una nuova panchina a partire dalla prossima estate.