Calciomercato Juventus, dispetto Lazio | Affare fatto

0
423

Calciomercato Juventus, la Lazio vicina a chiudere con l’obiettivo bianconero. Scatto avanti di Tare che piazza il colpo

calciomercato juventu
Fabio Paratici (Getty images)

La Lazio avrebbe chiuso per uno degli obiettivi bianconeri – e non solo – della prossima stagione. Un colpo importante per i biancocelesti, che sarebbero pronti a fare mettere nero su bianco all’attaccante classe 2002 del Santos Kaio Jorge. La notizia è riportata da Sportitalia, che svela anche le cifre dell’affare.

La Lazio infatti avrebbe messo sul piatto 8 milioni più 4 di bonus. Un’offerta che sarebbe stata ritenuta congrua dal club brasiliano, che l’avrebbe accettata. Un colpo in anticipo di Tare che beffa oltre alla Juventus anche il Napoli. In Europa, Kaio Jorge, era stato accostato anche al Benfica e al Bayer Leverkusen.

LEGGI ANCHE: Zidane e la Juventus, il tecnico del Real Madrid si espone in prima persona

LEGGI ANCHE: Ronaldo, Pirlo e Dybala: «Vi dico tutta la verità sulla Juventus»

Calciomercato Juventus, Kaio Jorge vicino alla Lazio

Kaio Jorge del Santos
Kaio Jorge del Santos (getty)

Un vero e proprio colpaccio quello di Tare. Che muovendosi con largo anticipo ha bruciato la concorrenza. La Juventus quindi sarà costretta – nel caso le indiscrezioni odierne venissero confermate – a cercare un altra pista. Anche se Kaio Jorge era sicuramente un elemento da seguire con maggiore attenzioni: giovane età, e caratteristiche tecniche, avrebbero fatto sicuramente al caso dei bianconeri.

Poco male, forse. L’unica nota positiva è che c’è del tempo per capire su chi altro puntare. Lì davanti serve qualcuno. E la situazione è tutt’altro che fluida al momento. Perché non si conosce il futuro di Ronaldo, non si capisce come andrà a finire la situazione Dybala, e non ci sono novità in merito rispetto al riscatto – o all’allungamento del prestito – di Alvaro Morata. Sarà rivoluzione anche sulla prima linea? Una domanda che adesso molti tifosi bianconeri iniziano a farsi. Intanto però, il primo vero obiettivo, è sfumato.