Calciomercato Juventus, il candidato che non ti aspetti in panchina

0
321

Calciomercato Juventus, una improbabile alternativa per la panchina allenatori. Anche lui fra i candidati per la prossima stagione.

Calciomercato Juventus
Dirigenza della Juventus @Getty

Calciomercato Juventus, il futuro di Pirlo sembra ormai sempre di più indirizzato all’addio a fine stagione. Stando alle ultime indiscrezione nemmeno in caso di qualificazione Champions League ci sarebbe la possibilità di rivederlo il prossimo anno. La dirigenza non può permettersi un altro anno di transizione, vuole tornare a vincere subito laddove quest’anno si è mostrato il fianco troppe volte anche in match totalmente abbordabili. Allegri è in pole per la panchina ma l’alternativa c’è ed è un nome, assolutamente, improbabile: stiamo parlando di Gennaro Gattuso, che quasi certamente lascerà i partenopei a fine anno.

LEGGI ANCHE >>>  Paratici, un uomo solo (e triste) al comando. L’addio è vicino

Calciomercato Juventus, il candidato che non ti aspetti in panchina

gattuso
Gattuso, Calciomercato Juventus (Getty)

Gennaro Gattuso è l’alternativa di lusso per la panchina. Dopo il passato sulla panchina del Milan e la sempre di più crescita a livello europeo con il Napoli, l’ex centrocampista è pronto per fare il salto di qualità definitivo e sarebbe già visto come valida alternativa al già citato e quotato Massimiliano Allegri. Le quotazioni di Gattuso salgono ma c’è a dire che le alternative estere non mancano, uno su tutti, Zinedine Zidane. Il francese è sempre il preferito del presidente Andrea Agnelli ma il contratto a doppia cifre, che lo vedrà un altro anno legato al Real Madrid, fa pensare che la fattibilità dell’operazione sia, tutt’altro che semplice.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, l’infortunio non dà tregua: stagione finita

Come dicevamo poc’anzi il favorito è pur sempre Allegri, il tecnico toscano è il prescelto per rifondare laddove si era già raggiunto il quasi vertice europeo raggiungendo due finali di Champions League e conquistando cinque titolo da Campioni d’Italia. Futuro che ricomincia dal tecnico toscano ma che vede anche una valida alternativa dalla Serie A.