Calciomercato Juventus, non rinnova: c’è l’indizio sulla prossima squadra

0
261

Calciomercato Juventus, il giocatore non rinnova cambiando sponsor da Nike ad Adidas, lo stesso dei bianconeri.

Calciomercato Juventus
Dirigenza della Juventus @Getty

Calciomercato Juventus, Il rinnovo che lega Goretzka con il Bayern Monaco è attualmente fermo con scadenza a giugno del 2022. Un futuro ancora tutto da scrivere ma che ha già un importante indizio che lo proietterebbe vicino al mercato bianconero. Infatti, il centrocampista cambierà sponsor da Nike per Adidas a partire già da questa stagione.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Ronaldo e il futuro: c’è una novità

Calciomercato Juventus, non rinnova: c’è l’indizio sulla prossima squadra

Leon Goretzka ©Getty Images

Il centrocampista tedesco diventa un intrigo di mercato e stando anche, alle ultime ore, come riporta ‘don balon’, è trapelata questa notizia del cambio sponsor che fa pensare tanto ad un addio dal Bayern Monaco. Sembra infatti che proprio Adidas (il nuovo sponsor)  potrebbe spingere il trasferimento del centrocampista e portarlo in un’altra società che viene sponsorizzata dal suddetto. Indizi che portano naturalmente alla Juventus. I bianconeri stanno cercando un giocatore da quelle caratteristiche soprattutto se, come sembra, dovesse arrivare Allegri sulla panchina. Molti giocatori dell’attuale rosa potrebbe salutare, in specie i centrocampisti e, quindi, non sono da escludersi nuovi ed importanti acquisti nel settore.

LEGGI ANCHE >>> Paratici verso l’addio. La Juventus ha scelto il suo sostituto

In un certo senso Goretzka potrebbe essere l’occasione da non farsi sfuggire. Tanta esperienza sia a livello di club che di nazionale, sarebbe l’ennesimo colpo alla Khedira, che nonostante le ultime stagioni post infortunio, è stato molto importante per il cammino dei bianconeri. Con Allegri si rifonderà la squadra ma ci sarà la volontà di vincere nell’immediato, vista l’esperienza dell’allenatore toscano, proprio per questo ci sarà anche bisogno di profili giusti. Il tedesco sembra rispondere affermativo a queste richieste. Ora vediamo come si evolverà il mercato ma questo cambio di sponsor lascia comunque ben sperare.