Calciomercato Juventus, dalla Spagna: Allegri conteso fra due rivali

0
181

Calciomercato Juventus, Allegri è il nome che tutti stanno aspettando ma la sua destinazione potrebbe essere tutt’altro che scontata.

Calciomercato Juventus
Massimiliano Allegri @Getty Images

Calciomercato Juventus, dalla Spagna la clamorosa notizia che non farà di certo felici i tifosi bianconeri. Allegri è l’allenatore che in questo momento tutti sognano, la fandom bianconera lo rivuole a Torino alla guida della Juventus col desiderio di ritornare laddove aveva lasciato, ai vertici del campionato. Ma dalla Spagna, esattamente dal sito ‘todofichajes.com’ confermano che il mister toscano non sarebbe conteso solo dai bianconeri, ma anche da un’altra big italiana, in questo caso dalla rivale numero uno dei bianconeri. Stando infatti da quanto viene riportato dagli spagnoli, Allegri potrebbe essere il sostituto di Antonio Conte, qualora il mister decidesse di lasciare i nerazzurri a fine stagione. 

LEGGI ANCHE >>> Scamacca alla Juventus, concorrenza di un altro top club italiano

Calciomercato Juventus, dalla Spagna: Allegri conteso fra due rivali

Juventus
Antonio Conte, Calciomercato (Getty)

Una notizia certamente inaspettata. L’Inter infatti penserebbe al toscano qualora Antonio Conte decidesse di lasciare definitivamente il club nerazzurro. Ma non solo l’Inter, infatti il portale spagnolo parla anche di una big della Liga, stiamo parlando del Real Madrid che avrebbe identificato nel toscano il sostituto ideale per il dopo Zidane. Infatti se il tecnico francese non riuscisse nella conquista della Champions League, la filosofia di Florentino Perez prenderebbe sopravvento e lascerebbe spazio ad un altro allenatore con requisiti validi per provare a vincere nell’immediato.

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Milan, la gara che vale la Champions e un… centrocampista

Ma l’eventualità nerazzurra non farebbe affatto felici i tifosi bianconeri, che dopo Conte potrebbe rivivere un altro 2.0 proprio con Massimiliano Allegri in nerazzurro. La dirigenza nerazzurra avrebbe necessità di fare il salto di qualità a livello europeo e Allegri rappresenterebbe quel mister capace di fare la differenza laddove negli ultimi anni si è mostrato più volte il fianco.