Szczesny, spunta una pretendente. Il portiere della Juve può restare in Italia

0
6008

Szczesny lascerà la Juventus per fare posto a Donnarumma. Il portiere polacco però può tornare clamorosamente alla Roma con Mourinho.

Partiamo da un assunto: cedere Szczesny significa bocciato. Ma è crollo degli introiti a richiedere sacrifici, specialmente se all’orizzonte c’è Donnarumma. Nell’ultimo periodo il polacco è finito più volte sulla scena del delitto. A volte è stato complice nel misfatto, a volte ne è stato protagonista assoluto. Ovvio che l’arrivo del portiere della Nazionale spingerebbe all’addio Tek. La Juventus non lo ha mai messo in discussione, ma lo scenario cambierebbe se ci fosse la possibilità di prendere gratis un portiere fortissimo che ha 9 anni in meno del polacco.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, trovato l’accordo definitivo: arriva per 25 milioni

Szczesny piace a Mourinho

Top 11 MourinhoSzczesny ha un contratto fino al 2024 (a 6,5 milioni l’anno) e un discreto mercato. E’ stato pagato 15 milioni nel 2017, per la Signora ora potrebbe diventare un’interessante plusvalenza. Lo vuole il Borussia Dortmund, con il quale la Vecchia Signora ha rapporti eccellenti già dalla cessione di Emre Can. In Italia, però, all’orizzonte si affaccia un nuovo club. Lo fa a sorpresa. E’ la Roma di Josè Mourinho che cerca un portiere affidabile sul quale costruire la sua nuova chiesa. Sarebbe un ritorno, gradito a gran parte dei tifosi capitolini. Cosa bolle in pentola?