Paratici in scadenza, c’è la sua destinazione. Va in Europa al vertice

0
283

La Juventus non rinnoverà il contratto a Fabio Paratici che è finito nel mirino del Bayern Monaco. Agnelli invece dovrebbe restare presidente.

Calciomercato Juventus
Dirigenza Juventus, Andrea Agnelli (Getty)

Mancano 50 giorni alla scadenza del suo contratto, come di quello di tutta l’area sportiva bianconera. Mancano 50 giorni soprattutto al termine della stagione più lunga e difficile di tutta la sua vita. Vissuta da Fabio Paratici sempre in prima linea in mezzo alla bufera. Anche per sue responsabilità, ma non esclusivamente. A riportarlo è il portale calciomercato.com. Ora come ora rischiano tutti alla Juve, troppe le situazioni delicate e controverse che stanno condizionando il contesto generale, mentre la squadra raccoglie i risultati peggiori degli ultimi dieci anni. Attorno alla figura di Andrea Agnelli arrivano rassicurazioni continue dalla proprietà, la presenza di John Elkann e i messaggi trapelati da Exor vanno verso la fiducia al numero uno della Juve ed eventuali ribaltoni non sono annunciati prima di qualche mese. Il discorso allenatore è ancora diverso.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Morata all’Inter | Super scambio con Lautaro

Paratici, c’è il Bayern Monaco

A fiutare l’affare, per dare a Fabio Paratici un compito che più gli si addice come quello del direttore sportivo, c’è anche il Bayern Monaco. A fine anno i bavaresi rivedranno diverse posizioni interne al club. Mentre un cambio di guardia alla Juve vedrebbe in Federico Cherubini l’uomo designato per gestire la transizione, come già da tempo è nell’aria, almeno dalla scorsa estate. Intanto mancano 50 giorni al 30 giugno e pure al vertice della piramide non c’è certezza di chi resta e chi lascia.