Christillin: «Mi piacerebbe rivedere Zidane. Su Allegri vi dico che…»

0
188

Evelina Christillin, tifosa juventina, membro femminile del consiglio Uefa e componente dell’esecutivo Fifa, si espone sul tecnico futuro.

«Allegri l’ho sempre trovato fantastico sarebbe il benvenuto e pure mi piacerebbe rivedere Zidane. Tuttavia mi pare non abbia questa intenzione, poi costa molto, ma mai dire mai. E’ arrivato Ronaldo, può arrivare anche Zidane». Così ai microfoni di Radio Anch’io sport Evelina Christillin, tifosa juventina, membro femminile del consiglio Uefa e componente dell’esecutivo Fifa.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Calhanoglu parla del suo futuro

Christillin, tifosa juventina delusa

Christillin è estremamente delusa della stagione bianconera. Il quarto posto sarebbe un palliativo, ma la verità è un’altra. I bianconeri hanno stoppato clamorosamente tutte le scelte e adesso ne pagano le conseguenze. «Pirlo non aveva mai allenato prima, poi quella notte con la Juve che col Lione uscì dalla Champions Andrea Agnelli prese una decisione. Quella scelta – aggiunge – ha rivelato in un secondo momento l’inesperienza di Pirlo di cui non può avere colpe. Si sapeva». La corsa Champions? «Sulla carta Milan e Napoli hanno qualcosa in più rispetto alla Juve, staremo a vedere». I bianconeri devono solo vincere a Bologna e sperare in una tragedia sportiva che riguardi partenopei o rossoneri. Difficile, se non impossibile.