Atalanta Juventus, polemiche a microfoni spenti della Rai: cosa è successo

0
433

Atalanta Juventus, a microfoni spenti i commentatori Rai hanno commentato l’episodio riguardante il fallo.

Atalanta Juventus, Coppa Italia (Getty)

Atalanta Juventus, finale di Coppa Italia. Ieri sera i bianconeri hanno vinto la seconda Coppa stagionale sotto la guida di Andrea Pirlo. Un 2 – 1 che ha permesso ai bianconeri di laurearsi campioni contro un Atalanta tutt’altro che sprovveduta. Una lotta fino all’ultimo che ha sancito la vittoria di chi l’ha meritata. Ma come spesso accade quando c’è la Juventus protagonista, c’è sempre qualche polemica. Una di queste è avvenuta su un presunto fallo da rigore non fischiato per i nerazzurri. I commentatori RAI hanno parlato di rigore ma a microfoni spenti sembravano pensarla diversamente (sempre se si riferivano a quel fallo), almeno è questa l’opinione di molti tifosi che si sono interrogati dell’accaduto su social, ma andiamo a capire meglio cos’è successo.

LEGGI ANCHE >>> Morata, il futuro potrebbe non essere alla Juventus. Ma nemmeno all’Atletico

Atalanta Juventus, polemiche a microfoni spenti della Rai: cosa è successo

Atalanta Juventus / getty Images

I commentatori Rai non si sono resi che mentre staccavano il collegamento, i microfoni erano ancora accessi e questa è stata la frase incriminata: “”Si è fatto un po’ di polemica, ma per me non è un fallo quello“. Probabilmente i commentatori intendevano proprio quel fallo dell’Atalanta. Un interrogativo che è stato posto dai tanti tifosi sui social.

LEGGI ANCHE >>>  Atalanta, incredibile: i tifosi chiedono di perdere col Milan dopo la Coppa Italia

Una partita che ha visto le due compagini affrontarsi fino alla fine. Un gol decisivo di Chiesa ha però siglato la parola fine al match, con uno schiacciante 2-1 su una delle rivali più insidiose incontrate quest’anno.