Bologna-Juventus probabili formazioni: i dubbi di Pirlo

0
105

Bologna-Juventus è la sfida chiave per i bianconeri in questa domenica di maggio che deciderà il destino futuro di Ronaldo e compagni.

Bologna-Juventus
Andrea Pirlo, allenatore della Juventus @Getty

Una partita che sarà decisiva per capire quale sarà il futuro europeo della formazione allenata da Andrea Pirlo. Una cosa è certa, ovvero che Ronaldo e compagni dovranno andare a vincere in casa dei rossoblù. Poi bisognerà incollarsi alla radiolina, pardon al web e alle tv, per andare a vedere i risultati delle rivali. Con la speranza che una tra Napoli (impegnato contro il Verona) e Milan (ospite dell’Atalanta) non porti a casa i tre punti. La Juventus insomma non è padrona del proprio destino a 90 minuti dalla fine.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Juventus, cessione in arrivo: spunta l’indizio social

LEGGI ANCHE —->Juventus, addio Ronaldo: colpo di scena in attacco

Nella lista dei convocati di Pirlo non ci sono Ramsey acciaccato e Bentancur squalificato. Per il resto grande abbondanza nella rosa della Juventus. Dubbio in difesa dove Chiellini e Bonucci si giocano il ruolo di spalla di De Ligt. A centrocampo dovrebbe avere una chance Arthur insieme a Rabiot, mentre in attacco è un vero e proprio rebus. Ronaldo titolare, ma chi con lui? Pirlo nelle ultime uscite ha dato fiducia a Kulusevski, oggi potrebbe toccare a uno tra Morata e Dybala.

Bologna-Juventus, le probabili formazioni

BOLOGNA (4-2-3-1): Ravaglia; De Silvestri, Soumaoro, Antov, Tomiyasu; Schouten, Poli; Orsolini, Vignato, Barrow; Palacio.
JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, De Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Arthur, Rabiot, Chiesa; Dybala, Ronaldo.