Calciomercato Juventus, tre nomi per l’attacco: rivoluzione offensiva

0
865

Calciomercato Juventus, dopo l’annuncio di Allegri, l’entourage mercato si sta già dando da fare: tre nomi caldi per l’attacco.

Federico Cherubini, coordinatore Juventus giovanile U23
Federico Cherubini, Calciomercato Juventus (Getty)

Calciomercato Juventus, dopo l’annuncio del mister toscano Massimiliano Allegri già molto è cambiato nei pani societari. Si vuole costruire fin da subito una squadra competitiva in grado di fare la differenza a livello nazionale ma soprattutto europeo.  Si cercheranno acquisti importanti badando sempre alle spese, mai scontate, purtroppo, in questo periodo di crisi finanziaria. L’idea è di rinforzare ogni settore del campo, partendo dall’attacco. Proprio in fase offensiva, tre sono i nomi che in questo momento interessano la Juventus. Stiamo parlando di tre certificati centroavanti ideali per la nuova squadra di Allegri.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, cambio in mediana: addio certo

Calciomercato Juventus, tre nomi per l’attacco: rivoluzione offensiva

Calciomercato Juventus
Kean / Getty Images

Tre nomi in questo momento interessano la società bianconera. Con l’utopia Icardi, che piace ma bisognerà sempre fare i conti con il bilancio e eventuali cessioni, se la squadra dovesse rimanere tale, Kean, Milik e Malen sarebbe i profili ideali. A lanciare la suggestiva indiscrezione ci ha pensato ‘Tuttosport‘, si parla infatti di un interesse più che concreto da parte della dirigenza bianconera nei confronti dei tre centroavanti.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Allegri chiede due giocatori dalla Serie A

E sempre stando alle indiscrezioni dell’editoriale piemontese, verrebbero acquisti quasi certamente ben due attaccanti. Tra i nomi in auge, continuano ad esserci Moise Kean dell’Everton, già con un passato bianconero, Arek Milik del Marsiglia e ultimo Malen: centroavanti del PSV che è nella scuderia del procuratore Raiola. Tre giocatori pronti e ancora giovani in grado di fare la differenza nel presente ma soprattutto nel futuro.