Locatelli, dietrofront della Juventus. Cosa ha detto Allegri

0
353

Frenata della Juventus per Manuel Locatelli. Max Allegri preferisce Pjanic, ritenuto più pronto del talento del Sassuolo a certi livelli.

Calciomercato Juventus
Locatelli, Calciomercato Juventus (Getty)

Tra Barcellona e Torino i telefoni sono roventi. Ma stavolta non tra Laporta e Agnelli, tra Pjanic e Allegri. Il regista ha chiesto al suo vecchio allenatore di riportarlo alla Juventus, specialmente alla luce della conferma di Koeman. Il bosniaco rivuole i bianconeri, al Camp Nou non si è trovato bene e spera in un dietrofront. Restituire Arthur non è possibile per ragioni di bilancio, nè l’allenatore della Juventus vorrebbe privarsene. Ecco allora l’idea paventata dalla Gazzetta dello Sport, con l’affare Locatelli che sembra congelato.

LEGGI ANCHE >>> Ronaldo e il futuro del Re. Cosa ha detto la Juventus al portoghese

No Locatelli, sì Pjanic

Calciomercato JuventusIn mezzo al campo, Locatelli e Pjanic sono due nomi per cui c’è sicuro gradimento, suo e/o della società (e per Locatelli c’è concorrenza in Europa). Tu chiamala, se vuoi, nostalgia. Ma nostalgia calcistica. Peraltro ricambiata. Anche la Juventus, nella nuova versione “allegriana”, riaccoglierebbe il 31enne centrocampista con un certo entusiasmo. Il nuovo tecnico lo considera pedina più affidabile e rodata, più adatta nell’immediato anche del baby del Sassuolo. In questa potenziale storia di riavvicinamento c’è però un terzo incomodo e non è, almeno in senso stretto, il Barcellona.