Romero, errore colossale della Juventus. L’Atalanta lo ha già venduto

0
564

L’Atalanta sta per cedere Cristian Romero al Manchester United dopo averlo riscattato, in anticipo dalla Juventus. Affare da 45 milioni netti.

Romero, Calciomercato Juventus @Getty

C’è da chiedersi come sia possibile un errore del genere alla Juventus. Il mancato rinnovo di Paratici è la normale evoluzione delle cose, ma quanto accaduto in questi giorni ha dell’assurdo. Il miglior difensore dell’ultima Serie A, classe 1999 oltre tutto, è sfuggito dalle mani della Juventus con facilità. Cristian Romero, infatti, è stato riscattato dall’Atalanta per pochi spicci come da accordi con un anno di anticipo sui tempi previsti. La cosa peggiore, però, è che lo ha già venduto all’estero per una cifra monstre. A riportarlo è la Gazzetta dello Sport.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, la polemica social della moglie di Pirlo: cosa è successo

Romero al Manchester United

Juventus
Gasperini @Getty

La Juventus gioca con i vecchietti in difesa, De Ligt escluso. Aveva individuato per tempo Romero dal Genoa e lo aveva fatto firmare. Tre giorni alla Continassa, poi prestito biennale all’Atalanta. All’argentino è bastato un allenamento con la Dea per diventare leader indiscusso della retroguardia di Gasperini e conquistare la maglia della Nazionale. Percassi allora lo ha riscattato e accettato l’offerta del Manchester United. Affare da 45 milioni, come riporta la Gazzetta dello Sport. Il tutto lascia l’amaro in bocca ai fan della Vecchia Signora che sognavano una coppia fantastica con De Ligt.