Calciomercato Juventus, parte il domino portieri | Nuovo obiettivo

0
323

Calciomercato Juventus, parte il domino dei portieri: spunta un nuovo obiettivo per difendere i pali bianconeri. Trattativa difficile

Calciomercato Juventus
Donnarumma @Getty Images

Inizia il domino dei portieri. Perché la chiusura della trattativa che porta Donnarumma al Psg – le visite mediche dovrebbero essere fatte in settimana – apre nuovi scenari. La Juventus, che era interessata all’ex numero 1 del Milan, si ritrova adesso a gestire una situazione diversa da quella che, sicuramente, si era delineata qualche settimana fa, quando il portiere della Nazionale sembrava potesse davvero fare pochi chilometri e iniziare la sua nuova avventura a Torino. Ma così non sarà.

Con il saluto di Buffon, e con la permanenza di Szczesny non sicura al momento – si valuta ancora la possibilità di cedere il polacco in Premier League – la Juventus cerca un elemento in grado di garantire sicurezza e affidabilità. E, in questo caso, l’obiettivo sarebbe diametralmente opposto alla linea che, per quanto riguarda gli altri reparti, la società bianconera si è prefissata.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, parte il restyling | Allegri approva

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, colpaccio dal Barcellona: summit decisivo

Calciomercato Juventus, spunta l’ipotesi Navas

Navas (getty)

Sfumata l’idea di Donnarumma in prestito per una stagione, la situazione in casa Psg potrebbe esplodere presto. Soprattutto perché Keylor Navas, fresco di rinnovo fino al 2024, non ha nessuna intenzione di alternarsi in porta. A 35 anni, e con tutto quello che ha vinto, il portiere vuole giocare con continuità. E la Juve, con l’idea di regalare ad Allegri un elemento esperto e che sa come si vincono le finali di Champions League, ci starebbe pensando.

Questa possibile operazione, viene riportata dal portale todofichajes.com, che scrive, inoltre, che anche il Milan potrebbe avere come idea Navas, soprattutto per aiutare Maignan, che viene dalla Ligue 1, nella sua fase d’ambientamento al campionato italiano. La trattativa, in ogni modo, rimane assai difficile.