Calciomercato Juventus, summit con gli inglesi: se ne va subito

0
423

Calciomercato Juventus, bianconeri pronti a chiudere la loro prima cessione estiva così da garantirsi manovre in entrata.

Federico Cherubini, coordinatore Juventus giovanile U23
Federico Cherubini, Juventus (Getty)

Calciomercato Juventus, Federico Cherubini il nuovo direttore sportivo è pronto a fare la sua prima mossa di mercato estivo. Infatti la prima trattativa in agenda potrebbe essere quella legata al futuro di Aaron Ramsey, il gallese in uscita dalla Juventus avrebbe già scelto la sua prossima destinazione: il ritorno in Premier League. Proprio nel campionato che l’ha consacrato a livello internazionale. Su di lui infatti si prospetta l’ipotesi del gradito ritorno all’Arsenal. 

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, c’è la strategia per arrivare a Pogba: ci siamo

Calciomercato Juventus, summit con gli inglesi: se ne va subito

Ramsey, Juventus (Getty Images)

Ramsey è infatti il primo sacrifico dei bianconeri dopo le due deludenti stagioni dal suo arrivo. Proprio in bianconero Ramsey arrivò a parametro zero e in questo senso la dirigenza vuole guadagnarci un importante plusvalenza. Il centrocampista dunque aprirebbe ad un altro importante colpo nel settore del centrocampo: il primo nome è sempre quello di Manuel Locatelli. Dalla cessione di Aaron Ramsey la Juventus vorrebbe guadagnarci almeno 15 milioni di euro, l’unico reale vincolo, però, è il suo stipendio: 7 milioni di euro netti che l’Arsenal non sembra intenzionata ad assecondare.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, il nuovo bomber viene dalla Serie A | Le tre opzioni

Oltre ai Gunners interessati al giocatore ci sono – ancora – altre due inglesi: il West Ham, che ha sondato molto da vicino la pista e il Crystal Palace.