Aumento di capitale, la Juventus inizia la stagione con un record

0
246

La Juventus inizia la stagione 2021-2022 stabilendo un vero e proprio record che riguarda l’aspetto finanziario dell’aumento di capitale.

John Elkann (getty images)

L’aumento di capitale che sottoscriveranno alla Juventus è un messaggio forte e significativo. La Gazzetta dello Sport evidenzia come si tratti di qualcosa di molto importante e che non ha uguali. La mossa, inoltre, dà un’idea chiara della potenza di Exor, la holding che è proprietaria del 63,8% del capitale sociale della Vecchia Signora. contestualmente fa capire come l’impegno nei confronti del club sia ancora centrale nei piani di famiglia. La Juve insomma è solida e ha alle spalle una proprietà forte: la stessa famiglia da 98 anni.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, inglesi su Rabiot | Scambio con il fuoriclasse

Aumento di capitale, il più vigoroso di sempre

Juventus
Agnelli (getty)

Ad ogni modo si tratta del più grande aumento di capitale della storia del calcio italiano. La ricapitalizzazione da 400 milioni che Exor, azionista di maggioranza, avverrà nei prossimi mesi, a settembre per l’esattezza. Mai la proprietà di una squadra italiana si era impegnata con una simile iniezione di capitali. Con questo singolare record inizia il primo giorno della nuova stagione. Oggi sarà anche il primo passo di una nuova era. All’Allianz Stadium infatti alle 14.30 Andrea Agnelli presenterà il nuovo gruppo di lavoro che guiderà la Juventus per almeno una stagione.