«Juventus, meglio una cessione eccellente che cinque»

0
140

Nel prossimo calciomercato la Juventus a quanto pare non dovrà fare grandi rivoluzioni in attacco come invece sembrava dover essere fino a qualche tempo fa.

Calciomercato Juventus
Ronaldo | Getty Images

Il prestito di Morata è stato rinnovato e dunque lo spagnolo rimarrà ancora una stagione in bianconero. Il futuro di Dybala è legato al rinnovo del contratto che dovrebbe arrivare a breve. La società bianconera vuole puntare sull’argentino e per questo motivo allungherà l’accordo in scadenza nel giugno 2022. Ancora in bilico la questione Cristiano Ronaldo, anche se negli ultimi giorni le possibilità che il calciatore portoghese resti ancora a Torino sono cresciute notevolmente.

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Juventus, sfida a due per il mediano: lo vuole Allegri

LEGGI ANCHE —>Juventus, è casting per l’attacco: la preferenza del bomber

Calciomercato Juventus, Sarri sulla possibile partenza di Ronaldo

Juventus
Maurizio Sarri (Getty Images)

Della possibile partenza del portoghese verso altri lidi si è parlato soprattutto in virtù dell’ingaggio alto di CR7, non certo per questioni tecniche. Rinunciare ad un calciatore del genere, capace di segnare gol a raffica, non sarebbe facile perchè in giro non ci sono attaccanti con le sue qualità. Del futuro del campione ha parlato anche Maurizio Sarri, ieri sera ospite a Sportitalia: “Tenere Ronaldo alla Juventus? Questo dipende dalla società. Meglio rinunciare ad un giocatore che a cinque-sei per il monte ingaggi” sono le parole dell’ex tecnico, che con Ronaldo ha vinto uno scudetto in bianconero.