Calciomercato Juventus, il valore dei gioielli bianconeri | Chiesa sopra tutti

0
164

Calciomercato Juventus, dopo l’europeo e la conseguente vittoria, il prezzo dei gioielli bianconeri è – letteralmente – slittato.

Italia vince l’europeo (Getty)

Calciomercato Juventus, dopo la vittoria dell’europeo degli azzurri arrivata ieri sera in finale a Wembley contro gli inglesi, la Vecchia Signora può sorridere perché i bianconeri in questo europeo hanno brillato. Non solo come prestazioni ma anche e soprattutto come valore inestimabile, proprio così. Chiesa ha messo il punto, qualificandosi uno dei giocatori più promettenti del presente a livello mondiale. Non è un caso che l’ex Fiorentina adesso sia in cima alla lista dei desideri di qualsiasi big internazionale, Liverpool su tutti. Il valore del classe 1997 italiano, esterno fondamentale della Juventus, adesso è alle stelle. Con i suoi soli 23 anni, Chiesa è già nell’olimpo dei giovani calciatori più costosi.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, dalla Spagna aprono al prestito | Arriva il mediano

Calciomercato Juventus, il valore dei gioielli bianconeri | Chiesa sopra tutti

Federico Chiesa @Getty

Il giovane fuoriclasse azzurro e della Juventus, in questo momento, ha stabilito una serie di prestazioni troppo importanti per essere ignorante, tanto che le big internazionali si sono già interessate. Giocatore chiave per il passaggio in finale degli azzurri e le sue prestazioni hanno tolto qualsiasi dubbio sul suo stato di forma: Chiesa è devastante sotto porta, quando parte palla al piede è impossibile da contenere. Motivo in più per pensare che se, nell’eventualità di una cessione, la cifra di mercato slitterebbe – letteralmente – alle stelle. Ma la Juventus non intende assolutamente pensare a questa eventualità, anzi, se lo tiene stretto.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, dall’Inghilterra la fumata bianca | Arriva il bomber

Chiesa non è solo il futuro della squadra bianconera ma soprattutto il presente. La certezza dove ripartire. Proprio così, anche se arrivassero proposte a tre cifre, la Juventus non intende cedere il suo giocatore chiave, per tanti motivi, non solo in base alle prestazioni. Nonostante la giovane età, Chiesa ha dimostrato di essere un leader anche nella mentalità.