Pjanic spariglia le carte. Il mercato della Juventus cambia radicalmente

0
240

L’ipotetico arrivo di Miralem Pjanic a Torino, cambierebbe tutti gli scenari per il mercato della Juventus. Ecco chi potrebbe prendere.

Pjanic, Barcellona (Getty)

Dopo le cessioni di Todibo, Firpo e De la Fuente, il Barcellona avrebbe dato anche il via libera a Pjanic e Umtiti. All’ex Juventus, in particolare, ha proposto di rescindere il contratto con il club spagnolo. Così facendo, andrebbe a liberare il proprio bilancio di un ingaggio oneroso perdendo, però, 45 milioni. Il calciatore ha respinto al mittente la proposta, evidenziando anche come la Vecchia Signora gli abbia detto di non essere in grado oggi di poterlo riprendere. Quelle che una volta erano potenze di fuoco, oggi non lo sono più.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, priorità assoluta su tutto il resto

Pjanic sì e Locatelli no?

Robin Gosens | Getty Images

Se la Juventus dovesse prendere Pjanic, vorrebbe significare che l’affare Locatelli non è andato in porto. Quei 40 milioni, allora, potrebbero essere investiti su due calciatori. Il primo è Gosens. L’Atalanta chiede la stessa cifra del Sassuolo, ma il valore del terzino mancino è enorme e chiuderebbe il discorso relativo alla fascia sinistra. Il secondo nome è Jesus del Manchester City. La formula, qui, sarebbe differente e più simile a quella che ha portato Chiesa in bianconero.