Calciomercato Juventus, cessione annunciata | Non verrà sostituito

0
321

Calciomercato Juventus, il difensore è pronto alla cessione: non verrà sostituito. Allegri si fida di chi ha all’interno della rosa

Calciomercato Juventus
Demiral ©Getty Images

Nel momento in cui ha capito di essere ancora dietro le gerarchie di tutti, ha chiesto la cessione. Lo ha fatto in maniera decisa, e questo ha spinto in tutti i modi la Juventus a cercare di piazzarlo. E in questo caso in soccorso è arrivato l’amico Fabio Paratici, che ha assaltato Romero dell’Atalanta, costringendo la società bergamasca a puntare tutto su Demiral. L’ufficialità dell’operazione dovrebbe arrivare già in questi giorni.

Demiral si trasferirà a Bergamo con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto. La cifra non dovrebbe superare – secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport – i 30 milioni di euro totali. Il turco partirà in prestito per una stagione, e l’Atalanta avrà il diritto di riscatto. La Juve, a quanto trapela al momento, non avrà un contro-riscatto, ma si sarebbe garantita una percentuale su una possibile futura vendita del calciatore.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, il Milan bussa per avere l’erede di Calhanoglu

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, è ufficiale: altro innesto per l’Under 19

Calciomercato Juventus, Demiral non verrà sostituito

Calciomercato Juventus
Daniele Rugani @getty images

I titolari quindi come centrali difensivi rimangono tre: Bonucci, Chiellini e de Ligt. Il quarto difensore dovrebbe essere Rugani: Allegri si fida del calciatore rientrato dal prestito al Cagliari e quindi la Juve non interverrà sul mercato. Anche perché, in caso di utilizzo della difesa a tre durante la stagione, ci sarebbero anche Danilo e Alex Sandro impiegabili nel pacchetto arretrato.

Demiral quindi è in partenza. La valigia è già pronta e andrà a giocare sicuramente con maggiore continuità nella squadra allenata da Gasperini. Lo ha espressamente chiesto ed è stato accontentato. La Juve incassa la cifra che inizialmente aveva richiesto per il calciatore. Ed è sicuramente importante visto che in questo caso l’Europeo non aveva sicuramente fanno avvicinare nessuna delle pretendenti.