Calciomercato Juventus, accordo trovato | Si decide la formula

0
168

Calciomercato Juventus, accordo trovato. Si decide la formula del trasferimento. Il calciatore ha fretta di vestirsi di bianconero

Calciomercato Juventus
Massimiliano Allegri ©Getty Images

Il calciatore ha fretta. Vuole essere a Torino già lunedì. E oggi non scenderà nemmeno in campo nell’amichevole che il suo Sassuolo disputerà contro la Lazio a Frosinone. Ieri l’ennesimo incontro tra la Juventus e la società neroverde ha portato almeno a risolvere uno dei primi rebus: il prezzo è quello giusto. Locatelli viene valutato 35 milioni di euro. E Cherubini, per andare incontro alle richieste del Sassuolo, ha deciso di chiudere l’operazione con il riscatto la prossima estate e non in quella del 2023 come inizialmente aveva preventivato la Juve.

Un segnale chiaro, questo, della voglia bianconera di avere il centrocampista. Che ormai si è spazientito dopo quasi due mesi di continui tira e molla. Ma una volta arrivati al punto d’incontro sulla parte economica, sembra tutto in discesa. Quello che rimane da concordare, con un altro summit, è la formula dell’operazione.

LEGGI ANCHE: Juventus-Atalanta, Allegri ha chiaro il suo obiettivo

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, la trattativa è in una fase di stallo

Calciomercato Juventus, ecco la formula per Locatelli

Calciomercato Juventus
Locatelli @getty images

Sarà un prestito oneroso con obbligo di riscatto, così come spiega la Gazzetta dello Sport. La Juve vorrebbe almeno mettere il paletto della qualificazione alla prossima Champions League; Carnevali, ad del Sassuolo, spinge per un obbligo nel momento in cui il centrocampista raggiunge un determinato numero di presenze. La sensazione che questo ultimo ostacolo verrà superato a breve. Anche perché gli incontri, al momento, cominciano  diventare estenuanti. E hanno stancato tutti.

Ma la Juve e Locatelli non sono mai stati vicini come adesso. E allora Allegri si prepara ad abbracciare il centrocampista. Quello richiesto all’inizio e che la società, con non poche difficoltà, ormai ha deciso di regalargli.