Juventus, convocato in nazionale dopo quasi due anni

0
212

Per la Juventus il campionato non è iniziato nel migliore dei modi, ma Allegri può essere sicuramente soddisfatto di alcuni singoli.

Juventus

In primis ovviamente di Paulo Dybala, che è stato senz’altro il migliore in campo tra i bianconeri contro l’Udinese. Dopo aver saltato la prima parte della preparazione a causa di un affaticamento muscolare, l’argentino si è subito ritrovato ed è in grande forma. A segno nelle due amichevoli disputate, ci ha messo solo 2 minuti per trovare il gol anche in serie A, con un vellutato tocco d’esterno. Il gol è stato solo la ciliegina sulla torta di una prestazione di alto livello, da vero capitano.

LEGGI ANCHE –>Juventus, dall’America sono pronti a fare follie per lui

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Juventus, ipotesi prestito per il difensore bianconero

Juventus, magic moment per Paulo Dybala

Dybala, Udinese Juventus (Getty)

E che sia un momento positivo per il numero dieci della Juventus, in attesa che arrivi anche il rinnovo del contratto, lo testimonia anche la scelta fatta dal ct dell’Argentina Scaloni. Che ha incluso Dybala nella lista dei convocati della nazionale sudamericana, impegnata in tre gare di qualificazione ai prossimi mondiali in Qatar.

Una grande gioia per Dybala, che non veniva convocato in nazionale addirittura da quasi due anni. L’ultima sua presenza con l’Argentina risale infatti al 18 novembre 2019.