Calciomercato Juventus, le priorità per il 2022 non sembrano cambiate

0
132

Il calciomercato della Juventus è ormai ovviamente improntato al 2022, con i bianconeri che sicuramente andranno a caccia di nuove pedine.

Calciomercato Juventus

Senza dubbio la cessione di Cristiano Ronaldo è arrivata quando ormai sembrava che il campione portoghese dovesse proseguire la sua avventura a Torino, a pochi giorni dalla chiusura delle trattative. Non è arrivato al suo posto un altro big, ma un giovane di grandi prospettive come Kean che a dispetto dellla sua età ha già dimostrato di avere grandi numeri, sia in Italia che in Europa. Con Kaio Jorge forma un duetto offensivo di grandi prospettive, mentre Locatelli è già una certezza per il centrocampo.

LEGGI ANCHE —>Calciomercato Juventus, secco no di Guardiola per l’erede di Ronaldo

LEGGI ANCHE —>Juventus, il sorteggio di Champions League: chi sono gli avversari dei bianconeri

Calciomercato Juventus, servono rinforzi in mediana

Tchouameni @Getty images

A gennaio 2022 potrebbe arrivare qualche nuova pedina, anche se i tifosi si aspettano qualche colpo a sensazione per l’estate. Le priorità al momento non sembrano essere cambiate. Si cercherà con ogni probabilità un altro centravanti (Icardi sempre nel mirino) ma soprattutto si cercheranno rinforzi in mezzo al campo. Il mancato arrivo di Pjanic conferma di fatto che la Juventus guarderà alla linea verde anche in mezzo al campo, con Tchouameni del Monaco obiettivo primario. Negli ultimi giorni si è parlato anche di un interessamento per Kamara del Marsiglia. E poi c’è il sogno Pogba. Il francese andrà in scadenza di contratto a giugno, salvo rinnovo con lo United, ma il suo ingaggio alto sembra essere un freno per un ritorno a Torino.