Napoli-Juventus, sono due i dubbi di formazione di Allegri

0
108

Mancano ancora poche ore e poi ci sarà il fischio d’inizio di Napoli-Juventus, l’atteso confronto della terza giornata di serie A. Si gioca alle 18.

Napoli-Juventus
Massimiliano Allegri ©Getty Images

La Juventus arriva a questo appuntamento con una lunga lista di assenti. Rosa ridotta ai minimi termini dalle assenze dei sudamericani e dei calciatori infortunati. Nonostante questo il tecnico Allegri ha ancora dei dubbi da risolvere riguardo la formazione che manderà in campo. Si cambierà modulo, con il livornese che rispolvera per l’occasione sul 3-5-2 affidandosi alle colonne difensive per dare solidità alla squadra.

LEGGI ANCHE —>Calciomercato Juventus, secco no di Guardiola per l’erede di Ronaldo

LEGGI ANCHE —>Juventus, il sorteggio di Champions League: chi sono gli avversari dei bianconeri

Napoli-Juventus, De Sciglio si candida per un posto

Il cambio del modulo offre una chance ad uno tra De Sciglio e Pellegrini di occupare un binario esterno. Il primo è favorito per giocare titolare, anche perché conosce meglio gli schemi di Allegri. Rientrato dal prestito dal Lione, è pronto a giocarsi le sue chance. Il secondo ballottaggio invece riguarda l’attacco. Morata giocherà senza dubbi, il dubbio riguarda il suo partner. Kean o Kulusevski? Sono calciatori dalle caratteristiche tecniche diverse, comunque in forma come hanno fatto vedere in nazionale. L’azzurro parte leggermente avvantaggiato, ma è molto probabile una staffetta tra i due.