Chi può lasciare la Juventus. C’è già il nome del sacrificato sul mercato

0
151

Max Allegri ha chiesto un centrocampista per alzare il livello della qualità a centrocampo. Serve una cessione: partirà proprio Kulusevski.

Federico Cherubini, coordinatore Juventus giovanile U23
Federico Cherubini, Juventus (Getty)

Tchouameni, Van de Beek, non solo loro. Max Allegri è stato molto chiaro con la dirigenza: serve un innesto di un certo tipo a centrocampo. Prima però, qualcuno dovrà partire. Il primo della lista resta Ramsey secondo il Corriere dello Sport. In estate ha però rifiutato tutto, il Wolverhampton ci ha provato fino all’ultimo e ci riproverà. Anche McKennie resta in bilico, di difficile collocazione nello scacchiere di Allegri, paga una serie di comportamenti extra-campo molto poco da Juve. Pure lui si è opposto alla cessione, ma a gennaio si potrebbero riaprire le porte della Premier. Occhio però alla posizione di Kuluseveski

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, le due strade possibili per arrivare a Vlahovic

Kulusevski, posizione in bilico

Poi ci sono anche altri profili che possono fare spazio, su tutti Luca Pellegrini destinato a partire, forse ancora in prestito, c’è la Sampdoria. E occhio alla sorpresa, perché anche Dejan Kulusevski ha ormai perso da tempo lo status di incedibile, specialmente considerando l’inserimento di Federico Chiesa nel pacchetto delle punte di ruolo. Allegri ha provato in allenamento lo svedese «alla Rabiot» senza successo, ha poco spazio e tanto mercato, se arrivasse la giusta offerta potrebbe davvero partire.