Calciomercato Juventus, due di picche rifilato alla Vecchia Signora

0
105

La Juventus aveva provato a strappare un attaccante ad un altro top-club europeo. La risposta del calciatore argentino però è stata negativa. Si tratta di Aguero.

Federico Cherubini, coordinatore Juventus giovanile U23
Federico Cherubini, Juventus (Getty)

Due di picche alla Vecchia Signora che aveva fiutato il colpaccio a zero. Parliamo di Sergio Aguero che non sta bene al Barcellona. Aveva scelto i blaugrana per raggiungere il suo amico Leo Messi. Da non escludere, in questo caso, neppure l’ipotesi risoluzione del contratto da 5 milioni netti a stagione con scadenza fissata a giugno 2023. E’ inseguito da mezza Europa e anche la Vecchia Signora si era messa sulle sue tracce. Cherubini voleva portarlo alla corte di Max Allegri, ma non è riuscito nel suo intento.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, non solo Pogba | Doppio colpo low cost

Aguero, no alla Juventus

In pole position c’è l’Inter e il classe ’88 potrebbe firmare un biennale alle medesime cifre, peraltro inferiori a quelle di Sanchez (circa 7 milioni). Certo, l’affare è molto rischioso date le precarissime (già da qualche anno) condizioni fisiche dell’attuale numero 19 blaugrana, addirittura peggiori del cileno. Aguero in estate avrebbe detto no alla Juventus scegliendo il Barça per giocare con Messi. Quel Messi poi andato al Psg… Ecco perché forse anche lui si è pentito della scelta fatta. Ora chiaramente tutto e cambiato e gli scenari possono evolversi rapidamente. A riportarlo è Diariogol.com.