Calciomercato Juventus, l’Arsenal fa sul serio | 25 milioni sul piatto!

0
46

Calciomercato Juventus, irrompe l’Arsenal: i Gunners sarebbero pronti a mettere sul piatto un’offerta da 25 milioni di euro.

Le recenti, confortanti prestazioni fornite da Manuel Locatelli e da Rodrigo Bentancur hanno contribuito ad offuscare quello che fino a qualche settimana fa era considerato uno dei problemi più stringenti da risolvere per la Juventus: la mancanza di un centrocampo all’altezza.

Arsenal ©Getty Images

Tuttavia, Cherubini continua a valutare con molta solerzia ogni possibile occasione che da qui all’apertura della sessione invernale di calciomercato si manifesterà, pronto a coglierla al balzo qualora dovessero presentarsi i presupposti giusti. Chiaramente la Juventus non può permettersi investimenti da capogiro, e in questo senso un ruolo determinante lo ricopriranno le cessioni che il club bianconero riuscirà a piazzare: Ramsey, Rabiot e Mckennie non sono incedibili, tutt’altro, ma per adesso non si segnalano novità concrete sotto questo punto di vista. Il primo nome sulla lista dei bianconeri è quello di Aurelien Tchouameni, per il quale sono stati effettuati dei sondaggi esplorativi già l’estate scorsa; rientra nel computo delle “occasioni” da prendere, a basso costo, Donny van De Beek, centrocampista olandese in forza al Manchester United, sul quale però si starebbe muovendo anche l’Arsenal.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, il caso si complica | Ihattaren si muove ancora

Calciomercato Juventus, colpo van De Beek: 25 milioni dall’Arsenal

van De Beek ©Getty Images

Stando a quanto riferito da todofichajes.com, infatti, i Gunners starebbero effettuando dei passi concreti in tal senso, su espressa richiesta di Arteta, al punto tale che l’Arsenal si dice sia disposta a mettere sul piatto un’offerta complessiva da circa 25 milioni di euro per battere la concorrenza. Qualora effettivamente dovessero essere confermate queste cifre, al Juventus sarebbe inevitabilmente tagliata fuori, non solo perché fino a questo momento Cherubini si è limitato ad effettuare solo dei sondaggi esplorativi per tastare il terreno, ma soprattutto perché ai bianconeri stuzzicherebbe l’idea di mettere le mani sull’ex Ajax in prestito, piuttosto che imbastire un’operazione a titolo definitivo.