Calciomercato Juventus, scambio con l’Inter | Calhanoglu sul piatto!

0
39

Calciomercato Juventus, scambio con l’Inter per avere Calhanoglu: l’ultima idea che spalanca la strada ad un’opzione a sorpresa.

Manca poco al fischio d’inizio di una gara che potrebbe segnare un vero e proprio spartiacque per la stagione della Juventus: la gara con l’Inter non è mai banale, a maggior dopo la lunga risalita che ha portato Morata e compagni a soli tre punti dagli acerrimi rivali.

Calhanoglu @Getty Images

Tuttavia, non è detto che le due compagini non possano ritornare a fare affari insieme, anche perché Paratici, con il quale Marotta aveva rotto i rapporti da tempo, non è più un dirigente bianconero. Imbastire una trattativa sull’asse Milano-Torino non è mai semplice, ma potrebbero presentarsi i presupposti giusti. Come? Dopo un inizio scoppiettante, coinciso con la sontuosa gara disputata contro il Genoa, Hakan Calhanoglu sta attraversando un periodo di involuzione; a tutti sembrava che lo “scippo” al Milan potesse dare i suoi frutti, e invece l’ex rossonero sta facendo fatica ad inserirsi con consapevolezza negli automatismi della compagine di Inzaghi, ed una sua permanenza all’ombra del Naviglio non è scontata.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, colpo a zero dalla Premier | “Assist” ufficiale

Calciomercato Juventus, affare con l’Inter: scambio Calhanoglu-Rabiot?

Rabiot ©Getty Images

La qualità della mezzala turca, però, farebbe molto comodo alla Juventus, con Allegri che comunque nelle ultime giornate sembra aver trovato l’alchimia giusta in mediana; ragion per cui, i bianconeri, come rivelato da calciomercatonews.com, potrebbero anche fare un pensierino per il centrocampista ex Leverkusen, proponendo all’Inter uno scambio con Rabiot, il cui contratto da 7 milioni di euro annui scade nel 2023. La trattativa, benché difficile, non appare utopistica, anche perché le valutazioni dei due giocatori non si distanziano troppo, e si attestano grossomodo sui 30 milioni di euro: tuttavia, Calhanoglu percepisce circa 5 milioni di euro, ed appare difficile che l’Inter decida di accollarsi l’esoso stipendio di Rabiot, per il quale non mancano apprezzamenti dall’estero, e soprattutto in Premier League.