Agnelli non arretra di un centimetro: «Non il momento più duro. Dobbiamo vincere»

0
31

Andrea Agnelli ha annunciato la conferma della sua posizione come presidente della Juventus, così come quella di Nedved come vicepresidente.

Calciomercato Juventus
Andrea Agnelli @getty

«Questo è un momento difficile, ma non il più difficile – ha detto Andrea Agnelli -. Quando sono arrivato nel maggio 2010 c’era da ricostruire la cultura aziendale che ora esiste. Il covid ci ha colpito nel momento peggiore, ha fatto scatenare la tempesta perfetta, ma non è il momento più difficile. E’ emozionante nella complessità delle sfide che ci pone davanti. Il dogma della Juventus vuol dire vincere, qualsiasi competizione, e questo non cambia. Se ci proiettiamo alla prossima stagione il nostro fatturato è sano e ci permette di fare le scelte migliori per vincere. Dovremo saper impiegare le risorse disponibili sulla squadra per ambire a competere a livello internazionale. Dovremo poi fare le scelte migliori per competere e vincere. Siamo la Juventus: qui conta vincere».

LEGGI ANCHE >>> Nedved attaccato dagli azionisti di minoranza | Agnelli lo difende

Agnelli confermato presidente

Calciomercato Juventus

Terminata l’Assemblea degli azionisti della Juventus, Andrea Agnelli ha parlato in conferenza stampa. Ha annunciato innanzitutto la conferma della sua posizione come presidente della Juventus, così come quella di Pavel Nedved come vicepresidente. Il consiglio ha nominato Maurizio Arrivabene come Amministratore Delegato della società. In questa fase manterrà anche le deleghe per quanto riguarda la parte di Managing Director Football Area.