Juventus, parla il presidente | Cosa ne pensa dell’addio di Ronaldo

0
42

Juventus, all’assemblea degli azionisti ha parlato anche il presidente Andrea Agnelli che ha detto la sua sull’addio di CR7.

Andrea Agnelli
Andrea Agnelli @Getty

Juventus, sono passati pochi mesi ma l’addio di Cristiano Ronaldo non smette di farsi sentire. Sia per un punto di vista numerico, i bianconeri vanno meno in porta da quando il portoghese se ne è andato, sia da un punto di vista anche di fama. CR7 è stato e sarà un campionissimo ma la Juve deve andare avanti come squadra, prima di tutto. La summa del pensiero di Agnelli è questo ed ecco quali sono state le sue parole proprio a proposito dell’attaccante portoghese ora (ritornato) a Manchester.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, Verona nel mirino: tutti i dubbi di formazione

Agnelli su Ronaldo: “Un onore”

Calciomercato Juventus
Ronaldo @Getty Images

Proprio nell’assemblea il presidente della Juventus ha parlato del campione portoghese che nei suoi tre anni in bianconero è riuscito a portare in bacheca tanti altri trofei. Agnelli infatti non ha dubbi “Un onore averlo avuto ma la squadra Juventus viene prima di tutto”. Il focus è sempre questo, oltre i giocatori, oltre le bandiere, quello che conta di più (con i risultati) è la Juventus: inteso come team.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, capitolo infortunati: la situazione in ottica Verona

E queste parole del presidente non lasciano nessun dubbio alcuno: “Avere il più grande giocatore al mondo è stato un onore e un piacere, non possiamo che applaudirlo per quello che ha fatto in questi tre anni con noi, ma la Juve viene prima di qualunque persona”.