Pagelle Hellas Verona Juventus e voti: Dybala e Wes uniche luci, Rabiot dove sei?

0
46

Hellas Verona-Juventus, pagelle e voti della gara del Bentegodi: la valutazione delle prestazioni dei bianconeri.

Hellas Verona Juventus ©Getty Images

Pagelle Juventus

Szczesny 5,5 Freddato dalla conclusione di Barak sulla quale con un pò di fortuna avrebbe potuto respingere meglio, per il resto non è costretto a grandi interventi.

Danilo 5,5 Nervoso, fa una fatica tremenda a tenere a bada le scorribande di Caprari, che non a caso lo salta con una continuità disarmante. Ottimo l’assist per Mckennie.

Alex Sandro 5 Gestisce alcune transizioni con troppa fretta, impreciso in alcune diagonali.

Bonucci 4,5 Troppo molle in occasione del 2-0 di Simeone, non prontissimo neanche in occasione del primo goal del Cholito.

Chiellini 5 Anche il capitano un pò in ombra, sia in fase di copertura, dove entra con troppa irruenza, sia in fase di impostazione, ma questa non è una novità

Arthur 4,5 Il retropassaggio sciagurato con il quale apre la strada a Barak è un errore da matita, che sembra

Bentancur 5 Non è stato in grado mai di rendersi propositivo, compassato anche in zona contrasti.

Rabiot 4,5 Un fantasma, mai in partita.

Cuadrado 5,5 Fa stizzire il Bentegodi con alcuni atteggiamenti forse troppo supponenti. Va detto che subisce molti falli che non vengono sanzionati dall’arbitro: cala alla distanza.

Dybala 6,5 A tratti è stato l’unico calciatore bianconero in grado di fare la differenza: sfortunato a colpire la traversa, bacia i montanti in almeno tre circostanze.

Morata 5,5 Ammirevole per certi aspetti il lavoro sporco che fa per la squadra, ricevendo sportellate a non finire; pecca in zona goal, e non può essere un dettaglio.

Mckennie 7: Entra ed incide, con una fucilata mortifera dal limite dell’area di rigore.

Locatelli 5: Preferisce non concludere in porta a pochi metri dalla porta, sbaglia la scelta sul cross di Bernardeschi.